domenica 19 aprile 2009

SCALE


C'è chi ha tempo da perdere e chi non perde tempo.
Sotto la pioggia tutto si quieta, tutto diventa grigio triste freddo malinconico lontano lento terribilmente lento.
E quando il tempo di dilata a dismisura e quando le serrande rimangono abbassate la pioggia batte sul tetto e il letto è ancora disfatto si chiudono gli occhi per non dover regalare pensieri.
Per non dover ripetere gli stessi errori già fatti per non correre dietro a qualcosa di immaginario per non doversi dire ancora un'altra volta anche questa volta.
Ho la canzone la canzone che vorrei ci fosse di sottofondo perchè io sogno sogno sogno e sogno e non smetto perchè vorrei che certi istanti rimanessero delle istantanee da appendere su un muro nero nero su bianco istantanee di qualcosa che rimane di qualcosa che arriva e se ne va di qualcosa che cazzo bisogna pur ricordare.
Ho la canzone per fare l'amore, ho la sicurezza di fare un passo dopo l'altro senza andare e guardare oltre, ho le parole da sussurrarti all'orecchio prima di chiudere gli occhi ed ho le parole da dirti appena aprirai gli occhi e sarò li, sotto le stesse coperte dentro lo stesso letto.
E quando il tempo di dilata a dismisura e il cielo è grigio nero e tuona e la pioggia incessante non smette di battere sui vetri, sento una mancanza, e quando il tempo per quanto si possa dilatare arriva al suo limite e quando tutto si compie come uno sbarco in una costa straniera, allora forse allora forse.
Stato confusionale in cui mi lascio cullare dal vento freddo e la pioggia battente, oggi tutto batte troppo violentemente oggi i rumori sono assordanti oggi il silenzio è troppo forte oggi oggi oggi.

4 commenti:

achab ha detto...

bello questo post,6 brava sai cogliere l'attimo, mi perdo nelle tue parole, leggo rileggo è come la prima volta 6 mitica brava continua a salire.

me, just an Italian man ha detto...

...Perchè il mondo è fatto a scale, c'è chi scende e c'è chi sale..... Ma un bel ascensore no eh?

mIsi@Mistriani ha detto...

ire..sn giorni,settimane,mesi[forse]che nn ci sentiamo..ma come stai??????fatti sentire..

Pupottina ha detto...

ci sono sempre scale... il problema è che c' chi scende e chi sale....
mmmmmmmmh!